Regione Veneto

Sospesa fino al 30 settembre 2019 la vendita della Casa dell'Acquaiolo di Borghetto

Pubblicato il 20 agosto 2019 • Comune

La nuova Amministrazione comunale ha sospeso fino al 30 settembre 2019 la vendita della Casa dell'Acquaiolo, che era stata inserita dalla precedente Amministrazione tra gli immobili pubblici da alienare. La sospensione è necessaria per "valutare diverse possibilità di utilizzo e valorizzazione del medesimo [immobile], alternative alla vendita, in modo da preservare, per quanto possibile, il proprio patrimonio immobiliare" (D.G. n. 153 del 17/07/2019), come promesso in campagna elettorale.

La Casa dell'Acquaiolo si trova in posizione privilegiata a pochi metri dal Ponte Visconteo a Borghetto sul Mincio. Fu costruita nei primi anni del 1900.

DG 153/2019

Allegato 371.00 KB formato pdf
Scarica